Elezioni Politiche 2013

Primarie a Ribera: dove, come e quando registrarsi per votare

Primarie Ribera

Il Comitato Organizzativo di Ribera per le primarie del Centrosinistra “Italia. BeneComune”  comunica che sarà possibile registrarsi all’albo degli elettori del Centrosinistra presso i locali siti a Ribera in Piazza Giovanni XXIII n.   nei giorni di: Venerdì 23 novembre 2012 dalle ore 09 alle 20, sabato 24 novembre 2012 dalle 09 alle 20 e Domenica 25 novembre 2012 dalle 08 alle 20.

Per registrarsi sarà necessario un documento d’identità, la scheda elettorale e un contributo di almeno 2 euro.

Una volta registrato l’elettore riceverà il certificato elettorale che gli permetterà di votare Domenica 25 novembre dalle ore 8 alle ore 20 sempre in Piazza Giovanni XXIII.

La partecipazione alle primarie è aperta a tutti gli elettori in possesso dei requisiti previsti dalla legge, che sottoscrivono il pubblico appello di sostegno della Coalizione di centrosinistra “Italia Bene Comune” e dichiarano di riconoscersi nella sua Carta d’intenti che può essere effettuato on line nel sito www.primarieitaliabenecomune.it.

Possono partecipare al voto i cittadini dell’Unione europea residenti in Italia e di altri Paesi in possesso di regolare permesso di soggiorno e di carta di identità. I giovani devono aver compiuto 18 anni  entro il 25 novembre 2012. Per esercitare il diritto di voto bisogna sottoscrivere il pubblico appello di sostegno alla Coalizione di centrosinistra “Italia Bene Comune” e quindi iscriversi all’Albo degli elettori dal 4 al 25 novembre 2012 versando a copertura delle spese organizzative un contributo di almeno due euro.

L’ufficio elettorale rilascia un Certificato di elettore della Coalizione di centrosinistra “Italia Bene Comune”, valido ai fini della partecipazione alla tornata elettorale. Per essere ammessi al voto occorre esibire al seggio un documento di identità, la tessera elettorale e il certificato di elettore della Coalizione di centro sinistra “Italia Bene Comune”. Ogni elettore può esprimere un’unica preferenza in corrispondenza del candidato prescelto.

Non sono ammessi al voto per le primarie coloro che non abbiano sottoscritto il pubblico Appello e la Carta di intenti della Coalizione di centrosinistra “Italia Bene Comune” o coloro che svolgano attività politica in contrasto con la Coalizione di centro sinistra “Italia Bene Comune”.


L’eventuale secondo turno (se nessun candidato ottiene almeno il 50% + uno dei voti) si svolgerà domenica 2 dicembre 2012 dalle h. 08.00 alle h. 20.00.

Berlusconi si è dimesso!!!!!

Berlusconi basta

Si è dimesso, ma non è finito, le sue porcate continueranno sotto le spoglie di Angelino Alfano!

Bisogna non abbassare la guardia!

Referendum 2011: vota 4 si!

Referendum 2011

150 anni Unità d’Italia!

150 anni Unità d'Italia

Viva l’Italia Unita!

Totò Cuffaro condannato in via definitiva va in carcere!!!

Totò Cuffaro carcere

Cuffaro, Cassazione conferma condanna  a sette anni per fatti di mafia.

«Sconto la pena». E va a Rebibbia

 

Cesa chiede l’espulsione di Cintola. E Cuffaro, Antinoro & co?

Salvatore Cintola Udc cocainaLorenzo Cesa

Da una indagine su un traffico di droga è emerso che Salvatore Cintola mandava la propria segretaria, finita in arresto, a comprargli la cocaina con l’auto blu della Regione Siciliana e per questo è stato indagato per peculato.

La reazione del segretario nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa non si è fatta attendere: “la condotta morale tenuta da Salvatore Cintola appare incompatibile con i valori dell’Unione di Centro e rende improponibile la sua permanenza nel nostro partito“.

A questo punto la domanda nasce spontanea: perchè Cintola viene cacciato dall’Udc, mentre un condannato in secondo grado per favoreggiamento alla mafia come Totò Cuffaro o un rinviato a giudizio per voto di scambio con Cosa Nostra come Antonello Antinoro o un condannato in via definitiva per peculato come Giuseppe Drago o altri inquisiti possono tranquillamente rappresentare il Partito di Casini al Senato, all’europarlamento, alla Camera, etc?

Forse la droga appare incompatibile con i valori dell’Unione di Centro, mentre la mafia o altri reati appaiono compatibili?

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.