Grazia a Contrada: Mastella vs Rita Borsellino

Dopo l’indulto ecco che il superministro da Ceppaloni ritorna alla carica con un provvedimento (a dir suo) dovuto: la grazia a Bruno Contrada.

Per chi non lo conoscesse Bruno Contrada, già poliziotto e ai vertici del SISDE, è stato condannato a dieci anni per concorso esterno in associazione mafiosa e si trova tutt’ora recluso.

Le opinioni più forti che si sono confrontate sono due : da un lato Mastella che annuncia che l’istruttoria della pratica per la grazia all’ex Sisde ha carattere di urgenza per le condizioni di salute di Contrada. Dall’altro lato associazioni e parenti delle vittime di mafia come Rita Borsellino e la Fondazione Caponnetto che si sono pronunciate contro la grazia.

Il Ministro Mastella e l’On.Rita Borsellino: due personaggi politici che fanno riferimento al centrosinistra, due maniere diametralmente opposte di vivere la vita, la società, la giustizia, l’antimafia, la politica.

Noi scegliamo Rita Borsellino!

Annunci

4 Risposte

  1. OK, ma nemmeno giorgino giorgetto Napolitano si è mostrato contrario alla grazia, anzi…

  2. Io trovo scandaloso che si possa anche solo pensare ad un provvedimento del genere…daltronde contrada stà pagando per i nomi che non ha fatto e cose che non ha mai raccontato su tanti buchi neri nelle relazioni tra ambienti istituzionali e mafia, prima tra tutte la strage di via d’amelio…capisco che le istituzioni vogliano dargli il contentino…….
    resta comunque tutto scandaloso…uomini come giovanni falcone e paolo borsellino l’italia non se li meritava, e il minimo che possiamo fare a 15 anni dal loro assassinio (i cui mandanti occulti non sono e non saranno mai chiariti per buona pace della seconda repubblica italiana…) è onorare la loro memoria quel minimo che ci è possibile. Vi prego non calpestateli ancora!!!

  3. Condivido il commento di Fede, hai un blog? che ricambio la visita.

  4. Ecco la risposta di Giorgino Giorgetto Napolitano a Suchende:

    http://www.agi.it/politica/notizie/200801102156-pol-rt11168-art.html

    :;

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: