Marcia indietro sui rifiuti al primo Consiglio dei Ministri a Napoli

Tra le più martellate iniziative lanciate in campagna elettorale da Berlusconi, la scelta di Napoli come sede del primo Consiglio dei Ministri, ha fatto si che la destra raccogliesse quella vittoria in Campania, che era stato uno dei principali motivi della propria sconfitta elettorale del 2006.

In piena campagna elettorale B, esaltava i propri sostenitori da palco di Napoli con frasi come “Dalla sera stessa in cui sarà nominato, il governo farà sì che Napoli e la Campania ritornino al loro splendore” ed ancora “il primo Consiglio dei ministri si svolgerà a Napoli e il presidente del Consiglio resterà al lavoro a Napoli fino a quando il problema dei rifiuti non sarà risolto“.

Chiunque avesse ascoltato quelle parole si sarebbe convinto del fatto che nel primo Cdm a Napoli B. si fosse occupato della questione rifiuti…..giammai!!!

Il Ministro per i Rapporti con il Parlamento Rotondi si è affrettato a mettere le mani avanti e a puntualizzare che la scelta di Napoli è solo simbolica, che nel primo Cdm non solo non saranno prese decisioni, ma nemmeno si parlerà dell’emergenza rifiuti, in quanto inserire all’odg l’emergenza rifiuti sarebbe stato banalizzante.

Ci si aspettavano le dichiarazioni di B. per cui ancora una volta le sue parole fossero state alterate dai giornalisti e dalla Sinistra, arriva invece la parziale smentita delle parole di Rotondi da parte di Palazzo Chigi, dove si afferma che la questione rifiuti sarà comunque argomento della riunione.

Due domande:

1)Perchè non farlo presente sin dalla campagna elettorale che Napoli era solo una sede simbolica e che inserire la questione rifiuti come odg del primo Cdm fosse “banalizzante”?? Ci si è accorti solo ora della situazione??

2)Verrà sottolineato dalla stampa, come accadeva ai tempi del Governo Prodi, il palese dissidio all’interno della maggioranza con un Ministro che dice una cosa e Palazzo Chigi che si appresta a smentire??

Annunci

Una Risposta

  1. Perchè, cos’altro ci si può aspettare da un bravo attore come lui??? Ora che ha vinto (abbondantemente) le elezioni cambia la sua maschera da uomo delle promesse salvifiche per tornare alla solita figura del Berlusconi I,II e III.
    Voila il Berlusconi IV.
    Stefano Anedda
    (web site: http://www.stefanoanedda.wordpress.com)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: