Elezioni provinciali Agrigento. Vota per il cambiamento!

Dopo 10 anni di amministrazione Fontana la provincia di Agrigento è agli ultimi posti in tutte le classifiche di occupazione, di reddito, di benessere, di imprenditoria, etc.

Il candidato del centrodestra si presenta in perfetta continuità con il presidente uscente Fontana, (non ci stancheremo mai di dirlo) promosso in Parlamento da Forza Italia, per aver avuto il merito di creare un aeroporto fantasma, di cui esiste solo un Cda pagato profumatamente con i soldi dei cittadini.

Se a tutto ciò si aggiunge l’arroganza ed i metodi mafioso-clientelari usati dalla sua coalizione per queste elezioni, si può capitare che l’unico voto che può rappresentare una speranza per questa Provincia è quello per il cambiamento ovvero quello per uno dei Presidenti alternativi a D’Orsi.

Per questo Lefteca Blog ha scelto di sostenere per questa competizione la candidatura di Renato Bruno, con la speranza di poter arrivare al ballottaggio e tentare di vincere questa battaglia in un secondo turno con un centrosinistra unito e senza il trascinamento delle liste.

E’ perciò utile ricordare che anche in questa elezione è possibile usufruire del voto disgiunto, mettendo la croce sul nome del candidato Presidente diverso da quello collegato alla lista votata, come è spiegato qui

Si può ad esempio mettere una croce sul nome RENATO BRUNO e votare il candidato consigliere di una qualsiasi lista presente sulla scheda elettorale.

Buon voto a tutti!

Annunci

6 Risposte

  1. Esiste ancora una opposizione di sinistra in Sicilia?

  2. Si, esiste, esiste…non ti preoccupare.

  3. Spero tanto che Diventi Presidente della Provincia , il CentroSinistra Deve vincere d’appertutto.
    Allora.. Forza Renato Bruno! Sosterrò anch’io la Vostra campagna elettorale.

  4. ehm, ehm, l’elezioni ci sono già state, domenica scorsa.

    ha vinto la destra quasi con il 70%
    😦

  5. Scusate allora.. Che Batosta!!!
    Anche nel resto d’Italia la situazione per il CentroSinistra non e molto rosea(sich).
    Vi ho aggiunto ai links.
    Per quanto riguarda l’unione dei partiti di Sinistra(la cosiddetta Sinistra l’Arcobaleno, che bei ricordi con quel partito e con un’idea fissa: Quella di unire Seriamente la Sinistra Italiana in un unico, Grande e Forte partito con i principali partiti di Sinistra, che poteva andare almeno alla Camera se superava il 4% e per poco non ci arrivava) che adesso si e divisa bisogna lottare per far si che questa idea di unione non sia solo una vana utopia.

    P.S. Nel mio blog non togliero il simbolo della Sinistra l’Arcobaleno anche se ormai gran parte dei blog di sinistra l’ha tolto quel simbolo.

  6. Ho tolto il simbolo della SA dopo che Rifondazione Comunista ha deciso di presentare proprie liste solitarie in tutte le elezioni amministrative in Sicilia.

    Visto che non era presente nelle schede elettorali ed è considerata un’esperienza chiusa, quel simbolo avrebbe creato solo confusione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: