Ingiustizie

Loro qualificazione e Z.

Noi eliminazione e B.

Annunci

37 Risposte

  1. Ma con Berlusconi al goberno non abbiamo mai vinto niente.
    In fondo è giusto. I primi mondiali che ho visto, quelli del ’78 furono vinti, in mezzo a vari imbrogli e arbitraggi scandalosi, da una sanguinosa dittatura.
    A questo punto ci tocca tifare spagna.

  2. Troppo bravi e/o fortunati ‘sti spagnoli, sia per la qualificazione che per (ma soprattutto per) Zapa.

  3. 1) loro hanno il rimborso per i ritardi (di 5 minuti) degli eurostar. noi no (nemmeno se ci muori sopra).

    2) loro non hanno fascisti a capo della camera, ma sopratutto loro non hanno schifani….

    3) ma soprauttto loro non hanno il papa in casa… noi si.

  4. Beh ma se non vi va bene potete sempre emigrare…. magari la vi accolgono bene… O no?

  5. Sicuramente!

  6. Non ho mai amato chi si lamenta tanto e non fa nulla di concreto! 😀

  7. Nemmeno io. basta leggere il trafiletto in alto a sinistra “Per noi la Politica è

  8. Quindi tra i vostri valori c’è anche la democrazia? Ma intesa come partecipazione popolare? 🙂

  9. No è democrazia quella del centrodestra dove un nano dittatore detta legge e viene adulato da tutti.

  10. Mah… non lo so chi preferirei tra un nano paffuto e uno con la faccia da pesce, oppure uno spilungone alto 1 metro e 90 che pesa la metà di me. In effetti, apparte in alcuni casi (più nel PDL però 😉 ) la nostra politica non offre molte bellezze estetiche ma tant’è…
    Non sono d’accordo con la tua definizione di dittatore che detta legge. Ritengo più libera l’Italia adesso di quando era sotto il giogo DC – PCI. Ah, quelli si che erano tempi in cui si respirava la vera libertà. 🙂

  11. E pensi che stiamo qui a difendere la Dc? tutti i peggiori democristiani stanno nel centrodestra, Cuffaro e Lombardo su tutti.
    Il PCI non è mai stato al Governo cosa recriminargli?

    Poi sono punti di vista… e dal tuo vedo che apprezzi leggi ad personam e la politica-spot-populista di berlosco. Contento tu..

  12. Cuffaro e Lombardo: proprio gli esempi peggiori 😀

    Il PCI, pur non essendo mai stato al Governo, è stato il manovratore principale, insieme alla DC, di sessant’anni di “democrazia” italiana. Dai giornali, alle radio, ai sindacati, in Parlamento. E, non ha mai fatto nulla per impedire che giovani militanti si scannassero nelle strade. Non ha mai fatto nulla per impedire che nelle strade si urlasse “Camerata, basco nero, il tuo posto è al cimitero”, non ha mai agito coerentemente ai principi di “Libertà e Democrazia” a cui si diceva ispirato. E ancora oggi le cose non sono cambiate, quando una ragazza all’Università subisce aggressioni di gruppo da parte di collettivi studenteschi di sinistra solo perché “di destra”. Questo, voglio recriminare al PCI, e ci sarebbe anche dell’altro.

    Punti di vista… sarà…

    Ma la politica spot-populista non rimane spot-populista se un Governo si decide finalmente ad agire. Abbiamo assistito a 60 anni di immobilismo. Ci vuole un Governo che dia una spinta all’Italia verso il futuro, a cominciare dal nucleare, dalla corsa per l’indipendenza dagli affamatori detentori del petrolio. E tanto altro. Non so se ce la faranno, ma la partita questo Governo la sta giocando, a differenza di altri che avevano già deciso di perdere in partenza.

  13. Plagiato dal populismo spot-elettorale di berlosco che ha bisogno di un nemico da attaccare. Il PCI non ha fatto nulla??
    L’atteggiamento nel caso Moro lo chiami nulla? Se in Italia il periodo del terrorismo è cassato è senz’altro merito del PCI ed in particolar modo di Enrico Berlinguer.

    Che poi queste recriminazioni avvengano oggi che un Ministro della Repubblica minaccia l’uso dei fucili, mi sembra quantomeno demagogico.

    E poi vorresti puntare al nucleare proprio ora, quando tutte le potenze mondiali stanno abbandonando questa tecnologia, una vera follia!

    L’antipasto di questo Governo non lascia per nulla sperare bene: norma salva rete4, norma blocca processi, norma anti-intercettazioni, taglio dell’ICI con i fondi delle infrastrutture del Sud, questa è la grande spinta?

    E poi smettetela di presentarvi sempre come nuovi in quei 60 anni di immobilismo ci sono 3 governi berlusconi (e con quello attuale 4), basta!

  14. Io non sono plagiato proprio da niente, almeno di questo ne posso andare fiero e sicuro.

    Il PCI non ha fatto nulla di concreto, solo di facciata, ma non ha mai agito veramente per salvare quelle vittime della violenza della “democrazia antifascista”. Per fare un esempio: il Commissario Calabresi. Perché nessuno si mosse per salvarlo? Perché si lasciò che tutta l'”intellighenzia” popolare lo massacrasse prima sui giornali a forza di petizioni e di accuse infamanti, e dopo a colpi di proiettili?

    Tutto il mio rispetto a Berlinguer, insieme ad Almirante, uno degli Uomini più importanti della politica italiana del dopoguerra. Ma che non mi si venga a dire che il PCI è SINCERAMENTE intervenuto per interrompere le stragi di giovani nel nostro Paese.

    Il nucleare, a mio avviso, è l’unico metodo di energia alternativa al petrolio che possa funzionare veramente, e ne abbiamo esempi ovunque, in tutta Europa (tranne appunto che in Italia). Non si alimentano le città con gli olii vegetali, purtroppo….

    Sul taglio dell’ICI con i fondi alle infrastrutture del Sud… beh, sbaglio o nella finanziaria proposta dal Governo c’è addirittura il programma di istituzione di una Banca del Mezzogiorno (che mi trova contrario, personalmente). Penso che per il Sud si stia già facendo veramente tanto.
    Gli interventi contro l’immigrazione clandestina (su cui sono sicuro di non trovarti d’accordo ma vabbè…), le decisioni prese per intervenire sul problema rifiuti a Napoli, la Finanziaria stessa.

    Sul chi si debba presentare come “nuovo” non l’ho capito. Non so a chi tu mi voglia associare. Non sono un fan di Berlusconi, sono soltanto uno che non riesce a guardare impotente di fronte allo sfacelo della nostra amata Italia.

    Ti risponderò sabato ad eventuali repliche.
    Ciao

  15. Parli di responsabilità del PCI e poi accomuni Berlinguer ed Almirante , a dir poco una bestemmia! Almirante fu amnistiato (solo perché ultrasettantenne) dal reato di favoreggiamento aggravato agli autori della strage di Peteano, nella quale tre carabinieri furono fatti saltare in aria, questo è il tuo importante politico!

    Istituire una banca del sud, dopo aver tagliare i fondi per le infrastrutture al Sud, pensi che si risolvano così i problemi del meridione?

    Il problema di questo governo è che tutti i provvedimenti adottati saranno mirati come sempre a mantenere il consenso elettorale e non a far ripartire l’Italia, processo che a mio avviso dovrebbe iniziare dal sud, ma vista la presenza di forze estremiste come la lega nord, tutto ciò mi pare impossibile.

  16. Sinceramente sono felice che l’italia non abbia vinto gli europei… l’idea che avesse vinto un italia che ha votato berlusconi, mi avrebbe fatto rabbrividire e vergognare.

  17. L’Italia è sempre l’Italia!
    Non sarà certo il malgoverno di berlosco o l’anti-italianità dei suoi alleati in camicia verde a farmi perdere l’amore nella mia Patria e l’orgoglio di tifare per gli azzurri!

  18. Forse sarebbe bello esprimere l’amore per la patria con i fatti, non esultando per un pallone e 24 multimilionari che gli corrono appresso.
    Inutile essere stronzi nella vita e poi farsi vedere bravi e belli tifando l’italia e cantando l’inno.

  19. Non è che tifare per l’Italia corrisponde ad essere “stronzi” nella vita.

    Si può non essere “stronzi” e tifare per l’Italia. Viva l’Italia!

    Da quel 24 che non so da dove spunti, deduco che il calcio non t’appassiona, abbi però rispetto per chi coltiva questa passione.

  20. Beati gli spagnoli.

  21. Su queste ultime botte e risposte concordo in pieno con Lefteca. 😉

    Almirante non c’entrava assolutamente con quella strage. Ebbe il coraggio e la dignità di andare a rendere l’estremo saluto a Berlinguer, che gli fu poi ricambiato alla sua morte da Nilde Jotti e da Pajetta. Almirante fu, come già detto, uno dei più grandi e trasparenti politici del dopoguerra.

    Te l’ho detto prima, che non sono d’accordo con la banca del Sud. I problemi del meridione sono difficili da risolvere, ma sicuramente non ne verremo a capo continuando ad elargire soldi inutilmente! Dillo tu, ad un veneto, che i soldi che lui paga in tasse finiscono al Sud, nelle mani di un mafioso, o in un ospedale rimasto sulla carta.

    Forze estremiste come la Lega: non concordo, tranne nel caso di alcune sparate (nelle quali non mi riconosco). Questo Governo dovrà provare a far ripartire l’Italia, partita che la precedente legislazione ha perso prima ancora di cominciare.

  22. Su Almirante non ti puoi sostituire ai Tribunali.

    Per il resto se i soldi del Sud vanno a finire ai mafiosi le responsabilità vanno cercate in chi governa la regione sicilia, ovvero la tua parte politica.

  23. Ah ma scusa, da quando il Sud e la Sicilia sono la stessa cosa?
    Bassolino e la Iervolino sono brianzoli, no? 😀

  24. Io vivo in Sicilia e scrivo dalla Sicilia ed è questa situazione che riesco a valutare di persona e ti assicuro che è scandalosa!

  25. Si ma la corruzione c’è a Destra come a Sinistra. Credo che quando una persona fa politica non più per ideali ma unicamente per denaro e “bustarelle”, sia in entrambi i casi biasimabile. Ma, ripeto, la Sicilia non è l’unica Regione del Sud italia.

  26. Con l’unica differenza che a Sinistra c’è chi attacca questi individui, a Destra li si difendono a spada tratta, perchè il marcio sta in Magistratura, mica in politica!

  27. Ah a Destra li difendono a spada tratta? E a Sinistra no? Ma per favore, allora perché non crediamo anche alla favola dell’uomo nero? Dai…
    Sono convinto pure io che il marcio stia in Magistratura, eccome.

  28. Qui un piccolo esempio di come nel centrosinistra si possa aprire una discussione su determinati temi.

    Qui un piccolo esempio di come funziona dalle tue parti.

    Sei un personaggio anomalo prima dichiari di non essere un fan di Berlusconi, poi ti poni sulle sue posizioni in termini di magistratura 😦

  29. Ma no dai, non sono un personaggio anomalo! 😀 Semplicemente sono uno che pensa con la propria testa, non ho mai amato assumere posizioni per partito preso. Io non sono un fan di Berlusconi, però, se dovessi avere a che fare io con dei giudici così, non mi farei processare nemmeno per il più leggero dei reati!

    Il movimento del quale faccio parte si è sempre battuto contro la mafia, ovunque essa stesse: Cuffaro compreso. La mafia va combattuta, ovunque essa stia ed in tutte le sue forme.
    Ma, per favore, non diciamo che la Destra difende i mafiosi e la Sinistra li attacca, perché è proprio una grande c****a.
    Borsellino era fieramente di Destra. Ma vogliamo forse dire che lui la mafia non l’ha mai combattuta?

  30. Non sei un fan di Berlusconi, ma è (o sarà) il leader del tuo Partito.
    Il tuo movimento si è battuto contro Cuffaro, ma lo ha sostenuto durante le due legislature e ci ha governato assieme.
    Borsellino era di Destra, ma non penso che oggi starebbe dietro a Cuffaro e Lombardo, la scelta di Rita ne è una dimostrazione.

    Per quanto riguardo la magistratura ragionerai con la tua testa, ma lanci accuse inculcate in anni ed anni di berlusconismo.

  31. È o sarà il leader del mio partito? Potrebbe essere (anche se non faccio parte di nessun partito), ma senza dubbio lo preferisco a Veltroni o a tanta altra gente che fa gara a chi è “più puro” per poi trovarsi in mano con un pugno di mosche. Che poi, questa sarà molto probabilmente l’ultima legislatura di Berlusconi: chi gli potrà mai succedere? Bisogna essere lungimiranti…

    Il mio movimento non è il partito Forza Italia ne l’UDC ne il PDL. E per quanto mi riguarda si è sempre giustamente battuto contro ogni tipo di associazione mafiosa.

    Borsellino era di Destra, punto e basta. Stare a pensare cosa avrebbe fatto oggi mi pare un po’ arrogante, e ritengo il paragone che hai fatto con sua sorella Rita abbastanza insignificante.

    E poi, permettimi, se davvero a tuo parere lancio accuse inculcate in anni ed anni di berlusconismo, mi pare proprio, a giudicare anche dagli altri contenuti del blog, che te, al contrario, fondi le tue accuse su anni ed anni di ANTIBERLUSCONISMO.

    Ciao

  32. Quello che abbiamo avuto finora dal berlusconismo è:

    andare al Governo per fare norme a salvaguardia dei propri interessi mentre l’Italia sta affossando, tagliare l’ICI ai meno bisognosi (il 40% ai più era stato giàò tagliato) con i soldi delle infrastrutture in Sicilia, dire che la Magistratura è il cancro del Paese, fare leggi per non farsi processare, avere i mass media sotto controllo.

    Beh se tutto questo per te è berlusconiano a me fa veramente schifo e piace sottolinearlo e sfoggiare fieramente il mio antiberlusconismo.

  33. Ma tu non puoi generalizzare l’operato di un intero governo come berlusconismo. Mi pare un associamento a dir poco improprio. Anche tutta questa battaglia sul conflitto d’interessi, sinceramente, non la capisco. Ma non perché mi piaccia Berlusconi, ma c***o, se uno ha la proprietà di altre attività, perché non può fare politica? Se non le favorisce direttamente con soldi pubblici penso sia pienamente lecito farlo.

    Il Governo non è Berlusconi. Berlusconi non è l’Italia. Questo Governo ha fatto tanto altro, e tanto altro dovrà ancora fare. Meglio sicuramente di chi si limita a dire “abbiamo ricevuto una certa eredità dal precedente governo” e si ferma lì.
    L’antiberlusconismo è come l’antifascismo: un’antipatia (se possiamo definirla così) di cui si è fatto quasi un valore, di quelli che si vorrebbero scrivere con la V maiuscola.

  34. La tua è un’opinione, ma i fatti sono altri,i fatti dicono che questo governo sta facendo leggi per difendere gli interessi di berlosco.

    Leggi quello che ti conviene ed eviti gli argomenti spinosi che fine hanno fatti i valori della destra, del tuo movimento antimafioso, quando difendi un mafioso, massone, uno che ha talmente le mani in pasta che wikipedia dedica un’intera pagina sui suoi provvedimenti giudiziari, provvedimenti che partono da lontano e che lo stesso rigira come attacchi della magistratura nei suoi confronti, perchè tanto ci sono ingenui e superficiali che gli credono, lo votano e lo difendono 😦

  35. Quali fatti? Quelli della stampa di sinistra? Ah beh… bella obiettività.

    Odio chi mi giudica senza conoscermi, pertanto ti inviterei a provare a vedere se forse non sei tu quello che “legge quello che gli conviene ed evita gli argomenti spinosi”.

    Io non difendo e non ho mai difeso ne mafiosi ne massoni. Su questo ne sono sicuro. Non difendo Berlusconi, ma non sto sicuramente dalla parte di chi urla a questo e a quest’altro. “Uomini siate e non pecore matte”, disse il Poeta. Sarebbe da ricordarlo a tante persone…

    Detto ciò, me ne vado, gli impegni recenti non mi danno la possibilità di seguire con costanza la conversazione su questo blog. Se vuoi proseguirla, comunque, nei commenti ho lasciato il mio indirizzo email. Sempre disponibile.

    Ciao
    Riccardo

  36. Basta rileggere tutti i commenti per vedere come difendi il tuo berlosco, che è un mafioso, un massone e che ti piaccia o no il leader del tuo partito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: