Lo scempio autonomista e le continue contraddizioni di Raffaele Lombardo

La Sicilia si concede 500 dirigenti in più

questo è il titolo scelto dai giornali per documentare la decisione del governo Siciliano di centrodestra guidato dall’ “autonomista” Raffaele Lombardo, l’uomo più contraddittorio della storia politica Siciliana, lo stesso che ha deciso di ripianare i conti della Regione Siciliana (dilaniata da 65 anni di amministrazione di centrodestra) partendo dai tagli alla sanità.

A ragion dei fatti i Siciliani devono ora sapere che quei tagli effettuati sulla pelle di tutti i cittadini serviranno ad alimentare il clientelismo e gli introiti degli esponenti dell’attuale maggioranza di Governo di centrodestra Siciliana. in primis del Governatore Lombardo, l’uomo della Sicilia Nazione alla faccia di Garibaldi. Lo stesso uomo che oggi propone agli elettori un’alleanza con la destra neofascista di Storace, il quale si è affrettato a dichiarare : “Non faremo una campagna elettorale contro qualcuno ma per noi. Sara’ Bossi il vero avversario di Berlusconi, e noi saremo speculari alla Lega, nel senso che vogliamo affermare i principi di unita’ nazionale“.

Speculari alla Lega?  Principi di unità nazionale? Ma come??

Ma Lombardo non aveva presentato una lista  ed un simbolo comuni con la Lega Nord in nome dell’autonomia?

Autonomia non è il contrario di unità nazionale? Speculari non è il contrario di simbolo e lista comuni?

Lombardo non è il contrario di un Governatore che dovrebbe operare nell’interesse esclusivo del Popolo Siciliano?

Annunci

6 Risposte

  1. a me lombardo non convince manco per niente. mi stranisce questa alleanza tra mpa, la destra, democristiani di pionati e pensionati. se io fossi un pensionato o un democristiano o un autonomista del sud non li voterei perchè c’è la destra, ma soprattutto se sono uno di destra non voterei la lista perchè ci sono democristiani.

  2. @Rigitans
    …ed in ogni caso non vanno votati perchè c’è Lombardo 😉

  3. questa e’ la vera novita’ della politica italiana , Lombardo ha messo come assessore alla sanita’ un magistrato dell’antimafia , ecco perche’ e’ il governatore piu’ amato d’italia , dopo la politica delle parole con Lombardo si e’ passato alla politica dei fatti in sicilia conto cosa nostra , sembra che sia il politico piu’ scortato d’italia e il motivo e’ facile da capire

  4. Non basta fare mosse di facciata, per cambiare le cose contano i fatti ed i fatti al momento dicono che Lombardo sta facendo della Regione Siciliana una fonte di clientelismo per i propri affari personali.

  5. Lombardo è il numero 1

    per la prima volta abbiamo la possibilità di sganciarci dal potere centrale. I nostri politici hanno seguito da sempre lepolitiche dettate dai danari del nord. Guardate la lega. Loro fanno gli interessi della loro gente e vengono premiati. Voi votate sempre per quei partiti guidati da leader che hanno fatto almeno gli stessi compromessi politici di quello che voi definite “LOMBARDO IL DIAVOLO”. Guardate che a certi livelli non si ci arriva così per caso. Votare Lombardo significa votare per l’unica persona che deve dare risposte “SOLO AI SICILIANI”. Viva la Sicilia e i Siciliani

  6. Si infatti noi guardiamo la Lega NORD e vediamo che è una alleata di Lombardo che è addirittura arrivato a farci una lista assieme nel 2006.

    A certi livelli non si ci arriva per caso, sono d’accordo, bisogna farne di porcate!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: